Rabbia di pietà: è vero che il sesso è meglio dopo una rissa?

Aprile 2, 2021 Off Di Alexa Mary

Contenuti

Voglio davvero credere, ma gli scienziati dicono il contrario

Ross e Rachel in Friends, Carrie e Mr. Big in Sex and the City, Claire e Jamie in Outlander, Daphne e Simon nel nuovo caldo Bridgerton – praticamente tutte le coppie perfette di programmi TV e film mostrano invidia degna di talento. litiga con uno scoppio di passione. Le rivendicazioni reciproche perdono improvvisamente la loro forza prima che il desiderio di fondersi in un bacio e continuare ciò che è stato avviato fino al finale inebriante, che spazzerà via tutti i risentimenti e le incomprensioni dalla testa. Inoltre, sembra che il sesso dopo una lite apra nuove frontiere per gli amanti nella pratica erotica e li liberi nella realizzazione di fantasie..

Sembra (e sembra) troppo bello per non sospettare una cattura nelle scene della riconciliazione del film. È stato questo pensiero che ha spinto gli psicologi neozelandesi Jessica Maxwell e Andrea Meltzer a esplorare in dettaglio l’efficacia di conciliare il sesso nelle relazioni. Lo studio è durato un paio di mesi e, di conseguenza, negli Archives of Sexual Behavior è stato pubblicato un verdetto spietato: il sesso dopo una lite non influisce sul miglioramento delle relazioni e nemmeno sulla qualità del piacere ricevuto. Con tutto il rispetto per i film e gli spettacoli televisivi che utilizzano questo cliché dell’amore.

Questa dinamica pervasiva nella cultura pop, specialmente nelle serie romantiche e nelle commedie, ha affascinato gli psicologi per decenni, ma c’è poca ricerca sull’argomento. Questo è comunemente indicato come “sesso di riconciliazione”. Gli psicologi neozelandesi hanno deciso di far luce su questa leggenda e la loro ricerca è stata pubblicata.

In che modo il conflitto influisce sulla passione

Dopo essersi occupati dell’argomento, gli scienziati neozelandesi hanno prima studiato uno strato di ricerca sulle manifestazioni della sessualità del partner, ma non hanno trovato i fatti desiderati e le risposte scientifiche. Quindi hanno annunciato l’inizio del loro progetto, definendo un elenco di domande fondamentali per i partecipanti: “Con che frequenza provi una corsa sessuale durante una discussione?” “Il sesso dopo un conflitto è più soddisfacente per te?” “Il contatto sessuale aiuta a risolvere i conflitti protratti e le lamentele reciproche?” eccetera.

Jessica e Andrea hanno reclutato oltre un centinaio di giovani e stabili coppie eterosessuali per partecipare allo studio. Nel corso di sei settimane, hanno dovuto rispondere a brevi questionari che chiedevano se quel giorno avessero avuto conflitti con il loro partner, se avessero fatto sesso e quanto fossero felici del loro matrimonio oggi..

I risultati della prima settimana del sondaggio hanno determinato il trend: la maggioranza degli intervistati non ha espresso desiderio di sesso il giorno in cui ha litigato con il proprio partner. Infatti, i ricercatori hanno osservato che le coppie evitavano di fare l’amore non solo il giorno del combattimento, ma anche quello successivo. La ragione principale è stata l’atmosfera negativa che accompagna il conflitto, che, secondo la maggior parte dei partecipanti, non contribuisce particolarmente al risveglio della libido.

Articoli simili

  • Etichetta sessuale: come comportarsi a letto

    Un ospite ben educato ed educato è la gioia e la gioia di ogni hostess. Sai sempre cosa aspettarti da lui. Porterà fiori e non si pulirà le mani…

  • Cos’è il sesso? Vocabolario sessuale

    Andrey Zvyagintsev, Unsplash Luoghi nell’appartamento dove puoi fare sesso. 7 posti migliori per fare sesso a casa Sexual Fun Il sesso si chiama sesso…

  • Quante volte alla settimana fare sesso e perché un uomo dovrebbe andare allo stabilimento balneare. Risposte dell’urologo a “domande scomode

    Il primo posto tra le domande scomode per l’urologo è occupato da domande relative alla potenza. Questo è vero? Pool di uomini che vengono alla consultazione iniziale,…